Aziende

Quando si parla di formazione in azienda, è necessario fare distinzione tra:

  1. consulenza aziendale
  2. coaching aziendale
  3. formazione aziendale

La consulenza aziendale può essere di vari tipi:

  • legale
  • contabile
  • amministrativa
  • manageriale (organigramma, assessment, analisi di clima, leadership, ecc.)

e in tutti i casi si caratterizza per un aspetto decisivo: si concentra su cosa fare dando indicazioni su come agire.


Il coaching aziendale, invece, affianca le persone nel percorso che porta al raggiungimento dei loro obiettivi professionali.

Quindi, più che su cosa fare, il coach si concentra su come farlo e adotta tutte le strategie a sua disposizione per aiutare le persone a raggiungere i loro obiettivi.


La formazione aziendale consiste nel trasferire nozioni, tecniche, abilità, strumenti e risorse utili in ambito professionale.

Ha come scopo quello di formare gruppi più performanti grazie all’implementazione di specifiche modalità operative.


Cliccando su questo link è possibile visionare la documentazione sulle modalità di intervento che Formazione Coach eroga con successo nelle aziende dal 2004.

Si tratta di un documento già operativo, in quanto contiene lo strumento di diagnosi aziendale indispensabile per stabilire da quale tipo di percorso incominciare.