Business

Essere un business coach significa:

  • aiutare manager e imprenditori a ottenere la massima efficacia mantenendo la migliore efficienza possibile
  • affiancare manager e imprenditori nella creazione di team funzionali
  • allenare manager e imprenditori a formare obbiettivi produttivi 
  • sostenere manager e imprenditori nel percorso per realizzare gli obbiettivi
  • mostrare ai dipendenti come trarre il maggior profitto possibile dai feedback e dagli incarichi ricevuti

Proprio come un bravo personal trainer è in grado di motivare un atleta a fare una ripetizione in più tanto quanto è abile a capire quand’è il momento di fermarsi a riflettere su quali sono i movimenti da correggere, così il bravo business coach è in grado di mostrare a un manager come ottenere di più dalle proprie azioni tanto quanto è convincente nel mostrare a un imprenditore quando è il momento di perfezionare la rotta.

Oltre alle competenze tecniche e teoriche (leadership situazionale, carisma, comunicazione, team-building, processo di delega, gestione del tempo, feedback) il percorso formativo per diventare business coach permette di sviluppare l’atteggiamento giusto per presentarsi professionalmente e con la giusta sicurezza.

Il percorso prevede il seguente piano di studi:
(clicca sul nome del corso per accedere al programma dettagliato)

formazione coach coaching ipnosi pnl mattia lualdi

Clicca sull’immagine per ingrandirla.