Il Milton Model al livello del Master Practitioner di PNL

Premessa: per comprendere pienamente questo articolo devi aver già frequentato il Practitioner di PNL o comunque avere una conoscenza preliminare del Milton Model.

Analizziamo il seguente esempio:

una persona impara velocemente quando fa esercizio ora possiamo passare alla fase successiva…

A un primo livello troviamo:

formazione coach coaching ipnosi pnl mattia lualdi

Inoltre, entrambe le frasi sono performative perse (chi lo dice? Chi lo stabilisce?)

A un livello più profondo troviamo due comandi nascosti:

formazione coach coaching ipnosi pnl mattia lualdi

Questo è possibile perché in italiano la terza persona singolare dell’indicativo presente dei verbi in -are è identica alla seconda persona singolare dell’imperativo dei medesimi verbi.

Quindi verbi come fa, trova, impara, esplora, studia e così via sono di fatto ambiguità fonetiche, perché la stessa parola significa due cose diverse (egli trova e trova tu).

Usando la sottolineatura per analogia, inoltre, possiamo creare ambiguità sintattiche, perché la frase una persona impara velocemente quando può essere plasmata per far arrivare all’inconscio il comando impara (tu) velocemente e dal momento che impara velocemente si ritrova ad avere due soggetti (una persona e chi ascolta la frase), il cervello è costretto a fare ricerca transderivazionale per risolvere l’ambiguità e quindi dovrà dare un senso e una direzione a come e cosa imparare velocemente (trovando finalmente significati e risorse all’interno della propria esperienza soggettiva).

Gli stessi identici ragionamenti si applicano al comando successivo (fa esercizio ora) con l’aggiunta dell’ambiguità di punteggiatura dell’avverbio ora che si ritrova a essere contemporaneamente il finale del comando nascosto e l’incipit della frase successiva.

Per sviluppare questo livello di abilità è necessario allenare il Milton Model con due esercizi tanto semplici quanto potenti.

Il primo esercizio consiste nel “tradurre” un verbo in tutti i modelli del Milton Model; prendiamo come esempio il verbo leggere:

formazione coach coaching ipnosi pnl mattia lualdi

Il secondo esercizio consiste nell’allenarsi con le ambiguità e per questo scopo ho preparato una matrice che ti semplificherà tantissimo la procedura.

Devi semplicemente completare lo schema con i concetti più utili nella tua esperienza personale e professionale:

formazione coach coaching ipnosi pnl mattia lualdi

Per esempio, il cervello impara velocemente quando sperimenta nuove sensazioni.
Oppure, una persona rilassa completamente il corpo mentre nota nuove sensazioni.

Naturalmente, puoi aggiungere un’ulteriore frase che incomincia con ora dopo ogni frase completata.

Per esempio, il cervello impara velocemente quando sperimenta nuove sensazioni ora che hai visto come si allena il Milton Model.
Oppure, una persona rilassa completamente il corpo mentre nota nuove sensazioni ora possiamo rilassare anche la mente.

Nota che questo schema può essere adattato a qualsiasi situazione modificando il soggetto (per esempio: uno sportivo, un cliente, un amico, uno studente e così via) e mantenendo l’uso dei verbi che finiscono in -are (allenare, comprare, supportare, studiare e così via).

Buon divertimento e contattaci per qualsiasi dubbio o richiesta!

SUGGERIMENTO
Se vuoi salvare gli schemi di questo articolo, puoi cliccare sulle immagini: si apriranno in una nuova pagina e potrai salvarle o stamparle a tuo piacimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *