Paura e coraggio: la PNL spiegata con Zig & Sharko

La PNL spiegata con Zig & Sharko?!?

State scherzando, vero? La PNL è una cosa seria!

Siamo serissimi, ecco perché scherziamo.

Premesse fondamentali: spesso crediamo di aver paura a causa di ciò che facciamo, ma questo non è assolutamente vero! Noi abbiamo paura perché il nostro focus mentale è su quello che ci fa paura, indipendentemente da ciò che stiamo facendo, perché ci ritroviamo con un atteggiamento improduttivo.

Ed ecco come uno spezzone del popolare cartone animato Zig & Sharko ci aiuta a comprendere questo concetto molto meglio di tanti ragionamenti:

Come hai potuto vedere, Sharko non ha esitato un solo istante ad agire spavaldamente per salvare la sua amata Marina… Non ha avuto il tempo per riflettere, per ricordarsi delle sue paure, per tergiversare: ha agito subito, con una forza straordinaria, perché il suo focus era totalmente incentrato sul suo obiettivo.

E cosa è successo appena Marina è stata messa in salvo? Sharko ha avuto tempo e modo di lasciare che il suo stato d’animo venisse stravolto dalla paura.

Quante volte ti è capitato di trovarti in situazioni simili? Quante volte hai rinunciato a qualcosa o hai agito in maniera improduttiva, semplicemente perché il tuo atteggiamento e il tuo stato d’animo non ti sostenevano più?

È interessante notare anche il fatto che molto spesso riusciamo ad agire in maniera straordinaria per gli altri, mentre ci lasciamo prendere dal panico per quanto riguarda i nostri obiettivi…

A questo punto, potrei fornirti molte spiegazioni su come la PNL può essere lo strumento che ti permette di gestire nel migliore dei modi il tuo stato d’animo proprio quando ne hai più bisogno, invece, preferisco farti vedere un altro spezzone di Zig & Sharko che vale più di mille parole:

Quella che hai appena visto è la rappresentazione perfetta del coraggio.

Coraggio è una parola composta da cor che significa cuore e dal suffisso -aggio, che indica tutte le attività fatte con un particolare strumento (canottaggio, per esempio) e tutte le misurazioni prese con una particolare unità di misura (voltaggio, per esempio).

Il coraggio, quindi, è la capacità di agire seguendo le indicazioni fornite dal nostro cuore, cioè le nostre emozioni, i nostri sentimenti e le nostre intuizioni.

Posso già sentire le obiezioni di qualcuno: la paura non è forse un’emozione?

No.

La paura è un processo, un insieme di procedure molto precise che ti portano a bloccarti: è il risultato della somma delle tue frustrazioni, delle tue scuse e della tua chiusura.

Eh sì, perché il coraggio non è assolutamente il contrario della paura: il contrario della paura è la curiosità! Infatti, quando permetti al tuo cervello di essere curioso nei confronti di qualcosa di nuovo, insolito o che una volta ti faceva paura, ti accorgi che può trovare risorse straordinarie proprio dentro di te, grazie al tuo atteggiamento e alla tua voglia di scoprire qualcosa di nuovo.

Per approfondire questi argomenti, puoi informarti sui nostri percorsi dedicati alla PNL e all’autoipnosi.

formazione coach coaching ipnosi pnl mattia lualdi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *