Perché un Practitioner di PNL: ecco la prospettiva dei corsisti…

Abbiamo appena concluso un nuovo Practitioner di PNL di Formazione Coach e abbiamo potuto assistere a episodi davvero notevoli:

  • formazione coach coaching ipnosi pnl mattia lualdiuna persona che ci aveva assicurato di avere l’abitudine di svenire semplicemente sentendo parlare del sangue ha potuto ridere mentre ci raccontava l’ultimo episodio di svenimento della sua vita dopo aver appreso la tecnica della doppia dissociazione (in pratica ha imparato a gestire le proprie rappresentazioni interne e a modificarne le sottomodalità)
  • una persona ha smesso di fumare dopo un esercizio di 5 minuti e potendo fare subito un test: ha acceso una sigaretta per scoprire che non ne aveva più bisogno
  • una persona ha potuto andare a salutare col sorriso un conoscente il cui solo nome le causava tremori e fastidi… applicando prima di pranzo una tecnica appresa durante la mattinata
  • una ragazza che non riusciva a tenere in mano le albicocche (!) ha applicato la tecnica dello spinning feeling e ci ha prontamente mandato un video in cui gioca con le albicocche…

Potrei andare avanti ancora, ma preferisco dare la parola a chi a frequentato questo splendido corso:

È la seconda volta che frequento questo corso e devo dire che trovo la modalità full immersion davvero esplosiva e ricca di energia: si è in contatto con la PNL dal mattino alla sera, dalla colazione alla cena si respira PNL e diventa quasi un gioco applicare il metamodello mentre si chiacchiera a tavola o mentre si passeggia nelle pause. Si resta sempre a stretto contatto con i Coach e si ha modo in ogni istante di approfondire qualsiasi incertezza o questione irrisolta (che puntualmente compare nei momenti più impensabili).

Ovviamente il corso muove un sacco di energie e gli argomenti trattati toccano direttamente sempre tutti, quindi di giorno in giorno ognuno si ritrova a fare i conti con i propri demoni: c’è chi piange scoperchiando vasi di Pandora, c’è chi si emoziona camminando a pieni nudi a contatto con la natura… ma ho imparato che questa libertà è proprio l’effetto che la PNL ha sulle persone.

Ho notato che questa modalità residenziale rende gli esercizi delle vere e proprie sedute di Coaching, perché gli esercizi fatti e ricevuti sbloccano sempre conflitti silenti e si impara con la propria esperienza il senso e l’efficacia di mettere in pratica le tecniche apprese. Si vede rapidamente l’espressione dei corsisti cambiare e già dai primi giorni si nota un clima diverso. Si nota l’entusiasmo continuo, giorno dopo giorno, argomento dopo argomento e mi sono resa conto come avevo già integrato pienamente e fatto miei argomenti e modalità d’uso di tecniche che non credevo di sapere così bene.

All’inizio le informazioni sono tante e ogni ripresa assorbe un sacco di impegno ed energie ma alla fine della settimana ci si rende conto come tutto appare facile, gli argomenti che i primi giorni sembravano assurdi si sono integrati benissimo e il quadro inizia a prender forma.

Se dovessi proporre un miglioramento, secondo me una giornata in più può essere la soluzione ideale per aiutare i corsisti a fare ancora più pratica ed esercizi, che restano per me la parte fondamentale per l’apprendimento. Da ri-frequentante ho notato come la sinergia tra i trainer rende dinamico e completo il percorso: ognuno con le sue modalità trasmette la propria essenza e la propria esperienza ed è proprio un bel pacchetto, che mette a proprio agio e che dà modo di sentirsi in empatia con le varie modalità didattiche. 

È stata una settimana davvero ricca, emozionante e carica, che mi ha fatta render conto del lavoro serio e della preparazione che serve per lavorare con la PNL e del fatto che con la pratica continua, prima su me stessa poi applicata agli altri, posso davvero fare la differenza e pianificare passo dopo passo ogni nuovo obbiettivo.

Qualcuno ci ha mandato messaggi speciali:

formazione coach coaching ipnosi pnl mattia lualdi     formazione coach coaching ipnosi pnl mattia lualdi

Così si è concluso uno straordinario anno di Formazione e crescita; il prossimo è alle porte: già a ottobre ci sarà il nuovo Practitioner di PNL.

Clicca qui per vedere il calendario completo con tutti i corsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *